Ecco i miei consigli per mantenere l’equilibrio interiore, fisico e mentale durante le vacanze di Natale 2018.

Se anche a te capita con l’avvicinarsi delle vacanze di Natale di attraversare a livello emotivo un mix di sensazioni che possono andare dall’eccitazione, all’ansia o a tutt’e due, sappi che sei in buona compagnia. Le feste di Natale possono essere un banco di prova a livello emotivo per tutti noi.

Possono anche rappresentare un momento difficile per molti, facendo pressione sulle persone che passano il tempo in famiglia e sulle persone che attraversano un momento di solitudine.

Quindi sia che tu abbia deciso di festeggiare, oppure di commiserarti per la tua situazione o semplicemente di ignorare il tutto, ecco 5 dei miei consigli per mantenere il tuo equilibrio interiore durante le vacanze di Natale.

1.Fai una pausa

Durante la giornata prenditi molte pause (di durata dai 3 ai 5 secondi l’una) per permetterti di uscire dalla storia che stai vivendo mentalmente e a permettere ad ogni cosa di essere esattamente come’è.

Questa strategia può fare veramente la differenza.

2.Esci esci e ancora esci

Anche se fa freddo, le giornate sono corte (attenzione però la buona notizia è che dal 21 dicembre con il Solstizio di Inverno le giornate si allungano) e non c’è il sole, non c’è ragione di stare a tavola dalla mattina alla sera, ascoltare le storie dei parenti che ti riversano addosso il proprio ego. Molte delle loro storie sono pesanti da reggere emotivamente. Lo sappiamo da anni, ma ci facciamo violenza sorridendo, annuendo e brindando allegramente con un sorriso di circostanza.

Il Natale può essere violento a livello emotivo. I parenti a tavola ci fanno patire la logica del confronto e dell’inadeguatezza.

Loro ce l’hanno fatta e tu no. Questo è il messaggio subliminale che vogliono farti entrare in testa.

Alzati e cammina.

Esci, cammina nella natura, guarda i campi, vai a correre, leggi all’aperto come ho visto fare ieri a Piacenza ad una ragazza sui 20 anni immersa nella lettura, seduta su una panchina fredda. Un’immagine bellissima. Vai a fare un giro a Bobbio o a Chiaravalle della Colomba, ma non stare sul divano con la televisione accesa. Questa cosa stanca l’anima.

3.Sii gentile con te e con gli altri

Prova a metterti in contatto con le persone che, specialmente in questo periodo dell’anno potrebbero essere in difficoltà. Essere gentile non solo ti farà sentire bene, ma ti regalerà anche tanta serenità interiore. Oltre che ad un bel sorriso.

4. Adotta il mantra: Lascia, Cambia o Accetta

Stai vivendo una fase della tua vita che non ti piace affatto?

Domandati: posso LASCIARLA? (nel senso rimuoverla psicologicamente). Se la risposta è no chiediti se puoi fare un CAMBIAMENTO per migliorarla. Se la risposta è no, allora rilassati, perchè è venuto il momento di ACCETTARLA.

5. Fai Yoga ogni giorno per almeno 15 /20 minuti

Ritagliati uno spazio sul tappetino (va bene anche una coperta) per 15/20 minuti al giorno, muovendo il corpo in sincronia con il respiro (come ci insegna lo Yoga), disconnettendoti da tutto e da tutti. Una persona serena dona se stessa agli altri più facilmente ed è di grande beneficio per le persone con cui entra in contatto emanando positività.

Namaste.